Skip to content Skip to footer

Novalia 2013

Novalia 2013

22 giugno 2013

 

I volontari della P.C. impegnati nell'esercitazione

Finalmente ci siamo. Dopo mesi di preparazione ha preso il via l’annuale esercitazione di Protezione Civile del 1° RGPT Alpini (Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta). Ad ospitarla ed organizzarla è la nostra Unità di P.C. della Sezione di Novara.

Nella serata di venerdì 21 giugno, l’arrivo delle prime squadre di volontari, le Sezioni liguri di Genova, Imperia e Savona, collocate nel cantiere di Caltignaga.
Nella mattinata di sabato l’arrivo di molte altre Unità sezionali che si sono recate direttamente nei vari cantieri istituiti in collaborazione con la Provincia e i Comuni interessati: Casalino, Briona, Fara Novarese, Sizzano, Oleggio Castello, Gozzano, Dormelletto, Bolzano Novarese.
Acqui Terme, Biella, Ivrea, Valdostana, Alessandria, Vercelli, Casale Monferrato, Valsesiana, Intra e Domodossola le Sezioni partecipanti a questo primo round dell’esercitazione.

La maggior parte dei cantieri prevede la risistemazione di sentieri inghiottiti dalla vegetazione, la pulizia di torrenti e fossati dai detriti dopo mesi di continue piogge, la sistemazione di aree verdi con tagli di piante anche di grandi dimensioni. Un bell’aiuto, e soprattutto un risparmio economico a favore dei comuni!

Anche la nostra unità ha partecipato attivamente con 9 volontari nel cantiere di Bolzano Novarese, affiancando la Sezione Valsesiana nel riportare in “vita” un sentiero di 2 km abbondantemente ostruito da piante cadute e rovi che ne impedivano un agevole utilizzo. 29 volontari armati di  motoseghe, decespugliatori, falcetti, roncole, badili e rastrelli, hanno lavorato tutto il giorno riconsegnando alla comunità non più un sentiero, ma una vera e propria strada, completa di griglie per lo scolo delle acque, perfettamente battuta grazie all’utilizzo di un macchinario da cantiere con rullo.

Grande lo stupore e la soddisfazione da parte delle varie amministrazioni comunali nel vedere i risultati del lavoro svolto, forse non si aspettavano un impegno così grande. “Gli Alpini non sono solo vino e castagne!”

Tutti i cantieri sono terminati in giornata e le varie squadre hanno fatto rientro nella tarda sera. Pranzi e cene offerti ai volontari dalle varie associazioni e proloco.

Ove è stato possibile, come a Caltignaga, si è effettuata una piccola cerimonia di ringraziamento alle Sezioni partecipanti, con scambio di gagliardetti e targhe ricordo, con un breve discorso del nostro coordinatore Adriano Nestasio, visibilmente emozionato.

Un doveroso ringraziamento va al Coordinamento di Protezione Civile di Novara, con sede a Gattico, alla Provincia di Novara, all’Ing. Anna Casiraghi, al Coordinatore del 1° RGPT Alpini Sig. Bruno Pavese, al Segretario Nazionale della P.C.ANA Sig. Michele Longo.

Ora attendiamo il 13 luglio, per il 2° round di questa esercitazione. I cantieri più importanti saranno a Novara e Oleggio.

 

Gian Marco Ghibaudo

 

{igallery id=”5789″ cid=”195″ pid=”1″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”30″}

 

 

Via Andrea Falcone, 9 – 28100 Novara (NO)   – Telefono: 371-3435367   – Email: novara@ana.it

Copyright ©️ 2021 — Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Novara. Codice Fiscale e Partita IVA: 01624100036.

È vietato l’uso non autorizzato dei contenuti di questo sito. L’utilizzo della posta elettronica in questo sito è consentito solo per scopi associativi.

cst2

 Sito realizzato grazie al contributo del CST Novara VCO.