Skip to content Skip to footer

Storia Gruppo Galliate

Gli Alpini di Galliate

(aggiornato al gennaio 2005)

Nel 1928 nasce la sottosezione di Galliate, fortemente voluta dal Col. Vittorino Caccia,ufficiale del glorioso Battaglione Intra nella 1° Guerra Mondiale e volontario della Guerra d’Africa nel 1936. Attorno a lui si riunirono i reduci della Prima e Seconda Guerra Mondiale che si ritrovavano una sera alla settimana nell’Osteria “La Cazola”, per raccontare, con semplici parole, le loro passate vicissitudini, il tutto condito con un buon bicchiere di vino e canti a più voci. In quelle occasioni ricordiamo per la sua presenza costante e per la sua mole l’Alpino per eccellenza “Il Guera”, alias Antonio Bignoli, artigliere da montagna e capo pezzo del pluridecorato Battaglione Aosta. Era Enorme! Un blocco dalla testa ai piedi, uno dei pochi Alpini che riusciva a sollevare la bocca da fuoco del proprio cannone dal peso di oltre 100 chili.

Nel 1957 il Col. Caccia lascia la carica di Capgruppo per  passare il testimone al Cap. Achille Ugazio. La storia del Gruppo di Galliate prosegue con manifestazioni e iniziative benefiche fino al arrivare al 1981, anno in cui gli Alpini romentinesi si staccano dal Gruppo di Galliate e fondano il Gruppo Alpini di Romentino, ancora oggi attivo e bene in salute.

Il Cap. Ugazio guida gli Alpini galliatesi fino al 1983, anno in cui lascia la carica di Capogruppo per ricoprire quella di Presidente della Sezione Alpini di Novara, ma la nuova nomina non gli impedisce di partecipare attivamente alle iniziative del Gruppo di Galliate.

Al Cap. Ugazio subentra come Capogruppo Disma Dalla Longa, Alpino di Razza Piave che ancora oggi con la sua veneranda età esprime saggezza e rimembranza di naia. Nello stesso anno viene nominato, con la carica di segretario, il S.ten. Dario Ribotto, il quale assumerà la carica di Capogruppo dopo l’assemblea del 18 gennaio 1987. In quegli anni come Segretario viene nominato l’Alpino Mauro Cortese.

Nel 1994 si ricorda la fattiva collaborazione del Gruppo di Galliate con gli Alpini della Sezione di Novara in occasione della cerimonia del “Giuramento Solenne” degli Allievi Ufficiali di Complemento e degli Alpini del Battaglione Aosta, tenutosi presso lo Stadio Comunale di Novara il 7 maggio 1994, preceduto dalla solenne consegna, da parte dell’Amministrazione Novarese, della “cittadinanza onoraria” alla Scuola Militare Alpina di Aosta. Di quegli anni ricordiamo, oltre alla partecipazione alle annuali castagnate in piazza Duomo, anche il lavoro svolto dagli Alpini Galliatesi, in collaborazione con la Sezione Novarese, per portare soccorso alle popolazioni dell’astigiano colpite da calamità naturali.

Nel 1984 va ricordata, inoltre, la riunione del Consiglio Direttivo dei gruppi di Galliate e Romentino per la definizione della proprietà della “Casa degli Alpini” in località “Panosa” e, inoltre, la nomina di Segretario del gruppo dell’Alpino Antonio Bovio, che sostituisce l’alpino Cortese costretto a lasciare la carica per motivi di salute.

Il 13 aprile 1997 i Gruppi facenti parte della Sezione di Novara affrontano la “prova del fuoco” organizzando a Novara il II° Raduno Interregionale, che riscuote un notevole successo di presenze. Nell’occasione viene debitamente commemorato il Gen. Magnani Ricotti, nativo di Borgolavezzaro e fondatore delle Truppe Alpine.

Il S.ten. Ribotto rimane alla guida del Gruppo Alpini di Galliate fino al 9 maggio 2004, anno in cui lascia la carica di Capogruppo per ricoprire quella di Presidente Sezionale Provinciale, e passa la stecca di Capogruppo all’Alpino Giovanni Milani, purtroppo scomparso a dicembre dello stesso anno, ma lasciando agli alpini galliatesi un ricordo indelebile della sua umanità e disponibilità a sacrificarsi per il bene del Gruppo stesso.

Il 23 gennaio 2005 viene nominato dall’Assemblea il nuovo Capo Gruppo alpino Mauro Grassi e riconfermato con la carica di segretario l’alpino Antonio Bovio che ancora oggi reggono il Gruppo di Galliate, partecipando a numerose iniziative benefiche e istituzionali.

.

Via Andrea Falcone, 9 – 28100 Novara (NO)   – Telefono: 371-3435367   – Email: novara@ana.it

Copyright ©️ 2021 — Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Novara. Codice Fiscale e Partita IVA: 01624100036.

È vietato l’uso non autorizzato dei contenuti di questo sito. L’utilizzo della posta elettronica in questo sito è consentito solo per scopi associativi.

cst2

 Sito realizzato grazie al contributo del CST Novara VCO.