Skip to content Skip to footer

S. Messa in Duomo a Milano 2015

S. Messa in Duomo a Milano 2015

13 dicembre 2015

Un momento della cerimonia

Nel mese di dicembre di ogni anno il calendario degli Alpini segna un appuntamento che sta diventando irrinunciabile; il luogo è Milano, la città che ospita la sede nazionale della nostra Associazione ed in particolare ad essere invaso dalle Penne Nere è il suo magnifico Duomo dove si celebra la S. Messa di Natale in suffragio di tutti gli Alpini Caduti in guerra e in pace.

Dopo aver partecipato a diverse edizioni di questo evento non è facile raccontare qualcosa di nuovo senza ripetersi  ed allora proverò a lasciare qualche flash di questa grigia giornata dicembrina neanche troppo fredda.
Solita levataccia per essere puntuali in Piazza Scala dove c’è l’ammassamento, il tempo di un caffè ed i primi calorosi saluti con amici che magari non vedi da un po’ di tempo.

Parte la sfilata direzione Piazza Duomo, è bello vedere i nostri Vessilli seguiti dai Gagliardetti che marciano al suono delle Fanfare e i primi turisti e cittadini che incuriositi si fermano a guardare e a fotografare quest’insolito spettacolo.
Schieramento ordinato in piazza con la presenza del Picchetto Armato e della Fanfara Alpina della Brigata Taurinense;  si inizia con i dovuti Onori al Labaro della nostra Associazione scortato dal Presidente Favero e dal Comandante delle Truppe Alpine Generale Bonato.
A seguire l’Alzabandiera con l’inno cantato ad alta voce da tutti i presenti e poi l’ingresso in chiesa per la Santa Messa celebrata dal Prevosto del Duomo Mons. Borgonovo.
Cerimonia molto partecipata, accompagnata dai canti del Coro ANA “Mario Bazzi” di Milano e terminata con la recita molto suggestiva e toccante della “Preghiera dell’Alpino” da parte del Gen. Morena, reduce di Russia.

Prima di sfilare per le via della città c’è il tempo delle allocuzioni e degli Auguri  da parte delle autorità presenti concluse dal Presidente della Sezione di Milano, Luigi Boffi, con un particolare ricordo per i due Marò ancora trattenuti in India.
Ammainabandiera con la piazza gremita di Alpini e turisti che ormai sono davvero numerosi, inizia la sfilata e c’è molta folla che guarda, qualcuno applaude convinto. La fiumana di penne nere sembra interminabile, si contano oltre al Labaro Nazionale ed al Vessillo della Sezione di Milano altri 49 Vessilli delle Sezioni ospiti e tra questi non manca Novara con l’alfiere Luciano Leonardi ed il nostro Presidente Antonio Palombo.

290 sono i gagliardetti e tra questi Bellinzago Novarese, Castelletto Ticino, Galliate, Marano Ticino, Oleggio, Romentino e Trecate44 gonfaloni di Regione, Provincia e Comuni limitrofi e moltissimi Vessilli delle altre Associazioni d’arma completano lo schieramento.

La deposizione di una Corona d’Alloro presso il Monumento ai Caduti Milanesi chiude questa bella e sentita manifestazione, sempre più partecipata e sempre più importante.
Prima del ritorno a casa lo scambio degli Auguri per le imminenti festività senza dimenticare l’arrivederci al prossimo anno.

Auguri di  Buone Feste!!!

Marco Caviggioli

Gallerie Fotografiche

Fotografie dell’Alpino Marco Caviggioli

{igallery id=”275″ cid=”373″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”100″}

Fotografie dell’Alpino Giuseppe Gattico

{igallery id=”7422″ cid=”376″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”30″}

Via Andrea Falcone, 9 – 28100 Novara (NO)   – Telefono: 371-3435367   – Email: novara@ana.it

Copyright ©️ 2021 — Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Novara. Codice Fiscale e Partita IVA: 01624100036.

È vietato l’uso non autorizzato dei contenuti di questo sito. L’utilizzo della posta elettronica in questo sito è consentito solo per scopi associativi.

cst2

 Sito realizzato grazie al contributo del CST Novara VCO.