Skip to content Skip to footer

Raduno: la Cerimonia di Borgolavezzaro

15° Raduno del Primo Raggruppamento

Onori al Generale Cesare Magnani Ricotti a Borgolavezzaro

5 ottobre 2012

Corona presso il Monumento ai Caduti di Borgolavezzaro

Venerdì sera, 5 ottobre, una Borgolavezzaro tutta addobbata di Tricolori e di simboli alpini ha accolto gli Alpini della Sezione di Novara e diverse autorità civili, militari e religiose, per la Cerimonia degli Onori al Gen. Cesare Magnani Ricotti, il fondatore delle Truppe Alpine.

Dopo la cerimonia del mattino, con la deposizione della corona presso la tomba del Generale, al Cimitero di Novara, è stato programmato, nel primo giorno del Raduno di Novara, anche questo importante e significativo momento, nel paese natale di Cesare Magnani Ricotti, per dare il giusto risalto a questa importante figura per tutti gli Alpini.

Accompagnati dalla Banda Musicale “Margherita”di Cameri, gli Alpini di Novara, con i gagliardetti dei Gruppi, preceduti dai Vessilli Sezionali di Novara e di Vercelli, dai Gonfaloni dei Comuni di Borgolavezzaro, Vespolate e Novara, e da un nutrito gruppo di bambini della scuola di Borgolavezzaro, muniti di bandierine tricolori, hanno omaggiato il Monumento ai Caduti e il Monumento a Magnani Ricotti, siti nell’omonima piazza.

Al termine della cerimonia presso la sala polifunzionale, accanto alla piazza, c’è stato il concerto del Coro “Scricciolo” di Cameri, diretto dal Maestro Armando Travaini, e del Coro CAI “Città di Novara”, diretto dal Maestro Sergio Ferrara, preceduto da un breve saluto del Presidente Sezionale Antonio Palombo e del sindaco di Borgolavezzaro, Gianluigi Lovati. Entrambi i cori hanno presentato per l’occasione un repertorio totalmente alpino, intonando diversi tra i più conosciuti e meravigliosi canti alpini, da “Sul Cappello” a “Ponte di Perati”, da “Aprite le Porte” a “Sui Monti Scarpazi”. A conclusione del concerto i due cori uniti hanno cantato, in modo davvero toccante, che avrà di sicuro messo i brividi o fatto scendere qualche lacrima a più di uno, “Signore delle Cime”, che il Cappellano Alpino Don Tino Temporelli ha voluto dedicare a tutti gli Alpini “andati avanti”, in particolar modo a Mons. Aldo Del Monte e a Giorgio Balossini.

La serata si è poi conclusa in convivialità, con un ricco rinfresco offerto dal Comune e dagli Alpini di Borgolavezzaro, che hanno cucinato polenta e tapulòn, polenta e gorgonzola, salamelle e tante altre sfiziosità, offerte a tutti i convenuti presso il cortile della scuola di Borgolavezzaro.

Mauro Boles

Il Coro “Scricciolo” ha presentato il seguente programma:

Tranta Sold
Sul Cappello
Monte Pasubio
Stelutis Alpinis
Sul Ponte di Perati
La Bionda del Marchese
L’Inondasion
La Barbiera

Il Coro CAI “Città di Novara” ha presentato il seguente programma:

Aprite le Porte
Monte Canino
Era una Notte Che Pioveva
La Penna dell’Alpino
Le Voci di Nikolajewka
Mamma Mia Vienimi Incontro
Sui Monti Scarpazi
Ti Ricordi la Sera dei Baci

 

Guarda i video e le foto sul Sito Ufficiale del Raduno.

Via Andrea Falcone, 9 – 28100 Novara (NO)   – Telefono: 371-3435367   – Email: novara@ana.it

Copyright ©️ 2021 — Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Novara. Codice Fiscale e Partita IVA: 01624100036.

È vietato l’uso non autorizzato dei contenuti di questo sito. L’utilizzo della posta elettronica in questo sito è consentito solo per scopi associativi.

cst2

 Sito realizzato grazie al contributo del CST Novara VCO.