Skip to content Skip to footer

Festa di Gruppo 2015

Festa di Gruppo 2015

29-30-31 maggio 2015

Gli Alpini sizzanesi che hanno organizzato la Festa

 

Dal 2007 al servizio della comunità: il Gruppo Alpini di Sizzano festeggia il suo ottavo compleanno. Fra venerdì 29 e domenica 31 maggio il gruppo ha celebrato il suo anniversario di fondazione in compagnia della cittadinanza. Come di consueto, i sizzanesi sono stati ben felici di unirsi alle “loro” penne nere per due buone cene.

Ma è domenica mattina che la manifestazione è entrata nel vivo: la giornata si è aperta con il ritrovo nella sede del gruppo, che è stata pacificamente invasa da decine di alpini provenienti da varie sezioni della zona. Presenti all’appuntamento, insieme a numerose autorità e alle rappresentanze di molte associazioni, anche i due vicepresidenti sezionali Mario Gallina e Riccardo Garavaglia. Il sindaco di Sizzano Celsino Ponti ha ricordato l’importante supporto alla comunità da sempre fornito dal gruppo alpini, impegnato in numerose attività di volontariato in paese. Un commosso Luigi Frigato, alla sua prima festa da capogruppo, ha sottolineato invece il ruolo di protagonista rivestito dagli alpini nel corso della storia e in particolare durante la Prima guerra mondiale, di cui ricorre il centesimo anniversario. Accompagnati dalle note della banda musicale di Romagnano Sesia, che annovera a sua volta molti musicisti “con la penna”, gli alpini e i loro ospiti si sono poi diretti in corteo al cippo dedicato al Corpo, eretto nel 2009 nel piazzale antistante il cimitero del paese. Qui il gruppo ha deposto una corona. Il corteo ha poi proseguito verso piazza Prone per deporre un’altra corona ai piedi del monumento ai caduti. Dopo la messa, celebrata dal parroco sizzanese don Italo Zoppis, ritorno alla sede per il “pranzo alpino”.

Nato per volontà dell’allora sindaco Stefano Vercelloni, a sua volta alpino, di concerto con il primo capogruppo Adriano Pisani, il gruppo si è mostrato fin da subito molto attivo. Fra gli appuntamenti ormai tradizionali si possono ricordare la festa per l’anniversario di fondazione fra maggio e giugno, la castagnata benefica in corrispondenza della festa di Ognissanti e il pranzo offerto agli anziani a dicembre. Fra le attività di volontariato, un gruppo di penne nere si impegna ogni venerdì ad accompagnare i bambini dalla scuola a catechismo e ritorno. L’alpino Fortunato Bettarello è inoltre l’inconfondibile “nonno vigile” del paese: con il suo gilet catarifrangente, la paletta e il cappello con la penna, è ormai un punto di riferimento per tutti i bambini di Sizzano. Gli alpini scendono poi spesso in piazza… contro le malattie: si prestano infatti volentieri per raccolte fondi a favore della ricerca scientifica per la sconfitta di gravi patologie. Senza contare le numerose collaborazioni con le altre associazioni del paese, che sanno di potere contare su di loro, per esempio, per offrire la merenda ai bambini o un bicchiere di vin brulé ai genitori. Nel 2011, l’impegno profuso in tali attività ha guadagnato al gruppo alpini il riconoscimento di “Sizzanese dell’anno”. Nel 2013, grazie a tanto “olio di gomito” dei soci e alla collaborazione volontaria di alcuni artigiani del posto, il gruppo ha potuto dare nuova vita alla sua sede di via Ludovico il Moro. All’inizio di quest’anno lo storico capogruppo Adriano Pisani, alla guida del gruppo fin dalla fondazione, ha passato il testimone a Luigi Frigato: «Un alpino tosto di animo buono», dicono di lui i suoi compagni, che lo hanno scherzosamente soprannominato “MacGyver” per la sua abilità nelle riparazioni.

Oggi, per i sizzanesi, è difficile immaginare le attività del paese o le feste senza gli alpini: buon compleanno, dunque, e cento di questi… anniversari.

 

Fabiana Bianchi

 

Galleria Fotografica

{igallery id=”8011″ cid=”296″ pid=”1″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”20″}

 

 

Programma della Festa

Venerdì 29 e Sabato 30 maggio

Ore 19:00     Apertura festeggiamenti
Ore 20:00     Cena con:
                              
– pasta
                              – salamini alla griglia
                              – stinco con patate
                              – costine
                              – coppa
                              – wurstel
                              – patatine fritte

                              – formaggi

                            …e birra e vino a volontà

 

Domenica 31 maggio

Ore   9:00   Ritrovo presso la sede del gruppo
Ore 10:00   Alzabandiera, sfilata verso il Monumento Alpini e deposizione corona, sfilata verso la chiesa parrocchiale e deposizione corona ai Caduti.
Ore 11:00   Santa Messa
Ore 12.30   Pranzo Alpino

                     Menù
                           – Antipasti misti
                           – Lasagne
                           – Lonza al limone e rollato con patate al forno
                           – Formaggi
                           – Torta
                           – Caffè

                           Vino ed acqua

Per Informazioni: Matteo, tel. 3397290449
Menù Fisso – Costo: € 22,00 – Gradita la prenotazione

 

Via Andrea Falcone, 9 – 28100 Novara (NO)   – Telefono: 371-3435367   – Email: novara@ana.it

Copyright ©️ 2021 — Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Novara. Codice Fiscale e Partita IVA: 01624100036.

È vietato l’uso non autorizzato dei contenuti di questo sito. L’utilizzo della posta elettronica in questo sito è consentito solo per scopi associativi.

cst2

 Sito realizzato grazie al contributo del CST Novara VCO.