Skip to content Skip to footer

Festa Centenario A.N.A. al Broletto

Festa per il Centenario dell’A.N.A. al Broletto di Novara

29 settembre 2019

La Fanfara Valle Elvo

La Sezione di Novara, come sta avvenendo in diverse Sezioni A.N.A. d’Italia, ha voluto festeggiare anche nella città di Novara il Centenario di Fondazione dell’Associazione Nazionale Alpini, che è caduto lo scorso 8 luglio, con l’organizzazione di un evento particolare, aperto a tutta la comunità, ossia un concerto di una fanfara alpina, che si è tenuto nel Broletto di Novara il pomeriggio di domenica 29 settembre.

La fanfara scelta per l’occasione è stata la Fanfara Valle Elvo di Biella, che ha aperto la manifestazione presso il Monumento ai Caduti di Novara, dove i Vessilli ed i gagliardetti alpini si sono ritrovati, assieme alle altre associazioni d’arma e varie autorità, e hanno reso gli Onori ai caduti con la deposizione di una corona. Da qui è partito un breve corteo che, attraversando Piazza Martiri ed il centro cittadino, è arrivato al Broletto, dove si è tenuto il concerto vero e proprio. Questo è stato preceduto dalle allocuzioni delle varie autorità, a partire dal Sindaco di Novara, Alessandro Canelli, per poi cedere la parola al Vice Prefetto Dott. Marco Baldino, quindi al Capogruppo di Novara Lorenzo Cavallaro e infine al Presidente sezionale Marco Caviggioli.

Lorenzo, in particolare, ha ricordato come gli alpini siano sempre presenti per aiutare la comunità e la Patria, in ogni circostanza; inoltre, come recita la Preghiera dell’Alpino: “aiutaci ad essere degni della gloria dei nostri avi”, gli alpini quella dignità l’hanno raccolta e mantenuta, ed ora devono trasmetterla alle nuove generazioni. Marco, invece, ha sottolineato come questo traguardo del centenario, forse insperato anche agli stessi padri fondatori, è stato raggiunto passando attraverso enormi cambiamenti culturali, politici e sociali, perchè gli alpini hanno sempre posto al centro i grandi valori dell’amor patrio, della solidarietà e del non dimenticare chi ha sacrificato la vita per garantirci un futuro migliore. Ha poi ringraziato tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del concerto, in particolar modo l’Amministrazione Comunale ed il sindaco Canelli, e a tutti gli alpini della Sezione, operai silenziosi ma indispensabili alle nostre comunità.

Il concerto della fanfara è stato davvero molto bello e particolare, poiché ha presentato molti brani spaziando tra molti generi, da quelli più classici, a colonne sonore di film famosi, a canzoni moderne fino ad alcuni tradizionali brani alpini. Il pubblico era molto numeroso, tanto che i posti a sedere si sono esauriti rapidamente. Il lungo applauso finale è stato il segno dell’apprezzamento per il concerto, che è termonato con le note dell’Inno d’Italia.

Presenti anche il Vessillo della Sezione di Biella ed alcuni sindaci dei paesi limitrofi. Al termine, gli alpini si sono ritrovati presso i locali dei Salesiani per un breve momento di festa con apericena.

Mauro Boles

Galleria Fotografica

{igallery id=”5944″ cid=”670″ pid=”1″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”30″}

Clip Video

{flv}Concerto_Broletto_2019{/flv}

Scarica la versione in HD.

Via Andrea Falcone, 9 – 28100 Novara (NO)   – Telefono: 371-3435367   – Email: novara@ana.it

Copyright ©️ 2021 — Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Novara. Codice Fiscale e Partita IVA: 01624100036.

È vietato l’uso non autorizzato dei contenuti di questo sito. L’utilizzo della posta elettronica in questo sito è consentito solo per scopi associativi.

cst2

 Sito realizzato grazie al contributo del CST Novara VCO.