Skip to content Skip to footer

Campo Scuola 2017

Campo Scuola 2017
“Anch’io Sono la Protezione Civile”

24 giugno – 1° luglio 2017

Banner dell'evento

 

“Anch’io sono la Protezione Civile”, l’iniziativa voluta dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, rivolta ai giovani dai 12 ai 13 anni offre la possibilità di vivere una settimana apprendendo nozioni di sicurezza, primo soccorso, telecomunicazioni, orientamento e tutela del territorio. Questo dal 24 giugno al 1° luglio in un’area messa disposizione dal Comune di Trecate ed allestita con tende ministeriali modello pi88.

 

Giampiero Campagnoli

 

Il Racconto del Campo Scuola

Primo giorno di attività (sabato 24 giugno 2017)

{igallery id=”5104″ cid=”486″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”10″}

Accoglienza ed allestimento posti branda, corso di primo soccorso, corso nodi e lezione dello Psicologo sulla percezione del pericolo.

 

 

Secondo giorno di attività (domenica 25 giugno 2017)

{igallery id=”3149″ cid=”487″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”10″}

Seconda giornata di attività al campo. I partecipanti hanno imparato ad affrontare l’emergenza alluvioni attraverso l’uso delle motopompe e la realizzazione delle barriere con i sacchi di sabbia.
In serata tutti alla palestra del CAI di Trecate per apprendere e sperimentare le diverse tecniche di arrampicata.

 

 

Terzo giorno di attività (lunedì 26 giugno 2017)

{igallery id=”8366″ cid=”488″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”10″}

Terzo giorno di attività e visita al Presidio Regionale della Protezione Civile di Vercelli. Da qui parte la Colonna Mobile Regionale in caso di emergenze idrogeologiche in Piemonte e sul territorio nazionale. Il presidio della Protezione Civile vercellese è anche sede del Nucleo Sommozzatori, spesso coinvolto in ricerche di persone scomparse.
Ai ragazzi sono state illustrate le più comuni regole per una balneazione sicura e le tecniche di recupero con le attrezzature i in dotazione.

 

 

Quarto giorno di attività (martedì 27 giugno 2017)

{igallery id=”375″ cid=”489″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”20″}

La struttura della Protezione Civile spiegata ai ragazzi dall’Ingegner Anna Casiraghi, funzionaria della Regione Piemonte che ha raccolto vivo interesse e curiosità.
Il piano comunale di Protezione Civile e i rischi presenti sul territorio di Trecate sono stati oggetto dell’intervento del dirigente comunale.
Ancora sicurezza, questa volta a tutela del patrimonio boschivo e forestale. I Volontari antincendio boschivo di Bellinzago hanno offerto ai ragazzi la possibilità di estinguere un vero incendio controllato con uso di acqua ed estintori.
La giornata si è conclusa cantando, ballando e facendo festa con i giovani partecipanti delle passate edizioni del Campo Scuola.

 

 

Quinto giorno di attività (mercoledì 28 giugno 2017)

{igallery id=”8330″ cid=”491″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”10″}

Notte particolarmente movimentata al campo, causa il maltempo che ha reso un po’ più problematico del solito addormentarsi.
Ma la giornata si è aperta con un timido raggio di sole che ha permesso ai ragazzi di svolgere una bella lezione di telecomunicazioni con Giorgio Garfagna, volontario del Coordinamento Territoriale di Novara e radioamatore.
L’incalzare del maltempo non ha permesso la visita all’oasi naturalistica del Parco del Ticino, ma solo una panoramica su quanto è custodito nell’area.
Conclusione della giornata, un momento ludico formativo a cura dei colleghi Volontari Croce Rossa Italiana.

 

 

Sesto giorno di attività (giovedì 29 giugno 2017)

{igallery id=”5833″ cid=”492″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”20″}

Tema della giornata: tecniche e strumenti per l’orientamento e ricerca di superficie. I ragazzi hanno appreso l’utilizzo di bussole e mappe per imparare ad orientarsi ambienti aperti attraverso una “caccia al tesoro” nelle aree circostanti il campo. A seguire, una simulazione di ricerca scomparso presso il campo di addestramento cinofilo Laika.
Vivo interesse e curiosità nel vedere le unità cinofile al lavoro.

 

 

Settimo giorno di attività (venerdì 30 giugno 2017)

{igallery id=”6538″ cid=”493″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”15″}

L’avventura dei ragazzi al campo sta volgendo al termine. Quale modo migliore per vivere in pienezza la giornata se non con i Vigili del Fuoco? Così è stato.
Grazie alla disponibilità del Comandante Provinciale Ing. Calvelli e di tutti i Vigili del turno C, i giovani sono stati accolti presso la caserma di Novara e trasformati in piccoli pompieri.
Mezzi, attrezzature, modalità di intervento ormai non sono più un segreto. Non poteva mancare la salita sull’autoscala e la foto ricordo con il personale operativo.

In serata momento di festa con la consegna degli attestati di partecipazione alla presenza, oltre alle autorità cittadine, del Prefetto di Novara.

 

 

Ultimo giorno di attività (sabato 1° luglio 2017)

{igallery id=”2054″ cid=”494″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”20″}

Ultime ore al Campo e già si vedono le prime lacrime sul volto dei partecipanti e dei Volontari. Ma ci sono ancora le ultime attività da svolgere, tra cui una lezione di difesa personale tenuta dall’istruttore di Arti Marziali Marco Nestasio.
Intanto i Volontari e gli Alpini avevano provveduto al totale smontaggio delle tende, alimentando ulteriormente le lacrime dei ragazzi che hanno comunque voluto ritornare là dove avevano vissuto questa esperienza unica.
Pranzo, scambio di numeri telefonici, creazione del gruppo Whatsapp, e ammaina bandiera alla presenza dei genitori.
Si chiude così il campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” 2017.

 

 

 

Serata di Festa con la Visita del Prefetto di Novara 

{igallery id=”2038″ cid=”495″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”40″}

 

 

Via Andrea Falcone, 9 – 28100 Novara (NO)   – Telefono: 371-3435367   – Email: novara@ana.it

Copyright ©️ 2021 — Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Novara. Codice Fiscale e Partita IVA: 01624100036.

È vietato l’uso non autorizzato dei contenuti di questo sito. L’utilizzo della posta elettronica in questo sito è consentito solo per scopi associativi.

cst2

 Sito realizzato grazie al contributo del CST Novara VCO.