Skip to content Skip to footer

Adunata 2014 Pordenone

Raccolta di tutte le notizie sull’Adunata 2014

Pordenone, 9-10-11 maggio 2014

Pordenone 2014

Adunata Nazionale: come seguirla in TV e su Internet

Per chi volesse seguire da casa i nostri Alpini mentre sfilano a Pordenone, diverse sono le opportunità a disposizione. Su Raitre ci sarà un ampio collegamento di mattina, a partire dalle ore 9:00, con uno speciale del TG3. Sarà possibile seguire la diretta in streaming sul sito www.ana.it e in differita in modalità VOD (Video on Demand). Inoltre diverse TV locali (TeleboarioTelepordenone, Antennatre Nordest, Tca Trentino Tv, Bergamo Tv, Teletutto, Telefriuli, Telequattro, Reteveneta, Super Tv, Telechiara, Terra Veneta) seguiranno più o meno integralmente l’evento, ma la maggior parte di queste non sono ricevibili a Novara.

La Sezione di Novara sfilerà nel 4° Settore, il cui sfilamento è previsto a partire dalle ore 11:30. Poiché sarà la penultima sezione di questo settore a sfilare, vedremo i nostri alpini passare davanti alla tribuna d’onore e al Labaro Nazionale presumibilmente tra le ore 13:00 e le ore 14:00.

Per maggiori informazioni, si veda anche il sito dell’ANA Nazionale.

Arrivo della Bandiera di Guerra

{flv}Pordenone_2014_Arrivo_Bandiera_Guerra{/flv}

Video dello sfilamento della Sezione di Novara

Ecco il video della Sezione di Novara che sfila davanti alla Tribuna d’Onore e al Labaro Nazionale. Il video, purtroppo non di elevata qualità, è stato preso direttamente dal sito nazionale www.ana.it.

{flv}Pordenone2014-Novara{/flv}

{flv}Pordenone_2014_Sfilamento_Novara{/flv}

 

 

Il Video della Diretta del TGR (Rai3) di Domenica Mattina

{flv}TGR-Speciale_Adunata_Pordenone_2014{/flv}

Scarica il video in Alta Qualità a questo link (2 GB).

 Il Ringraziamento del nostro Presidente Antonio Palombo

Mi capita a volte di assumere atteggiamenti giudicati da alcuni forse poco civili. Per utilizzare altri termini passo come uno che si scalda facilmente per motivi futili anche se a mio avviso i motivi tanto futili non sono.

Ma in questa occasione devo solo dire che l’Adunata di Pordenone ha acceso in me un motivo di orgoglio ad essere in prima fila con il vessillo, perché con me sfilavano circa duecento alpini e tutti i consiglieri, tutti i capigruppo e tutti i gagliardetti (eccezion fatta per chi è del SON e chi era a casa malato): GRAZIE!
Penso che anche per voi sentirsi parte di una sezione che ha fatto la sua bella figura, possa nel piccolo farvi sentire orgogliosi.

Un ringraziamento va anche a chi ha svolto il servizio assegnatogli con spirito di dovere: al pettine, a chi portava il cartello NOVARA, lo striscione e al fotografo, ai nostri del SON e della Protezione Civile che hanno sfilato prima di noi e per ultimo ma solo in elenco all’alfiere che con me ha vissuto i momenti salienti dell’intera adunata in una maratona durata tre giorni.
Grazie ai consiglieri, ai capigruppo, a tutti gli alpini e… per questa volta anche agli amici infiltrati.

Antonio Palombo

Il Ringraziamento del Comandante del S.O.N., l’Alpino Alfredo Nebiolo

Carissimo Presidente Antonio Palombo
desidero farti sapere che nell’ambito della 87° Adunata Nazionale di Pordenone, ho avuto il piacere e l’onore di avere nel Servizio Ordine Nazionale dei Volontari che appartengono alla tua Sezione.

Hanno lavorato bene, rispettando con disciplina quanto veniva loro ordinato. Come Servizio Ordine  Nazionale abbiamo supportato, al limite delle nostre possibilità, la Sezione organizzatrice guidata da Giovanni Gasparet che si è conquistato una grande adunata. Nella giornata di domenica siamo stati sul percorso dalle 6 del mattino sino alla fine della sfilata terminata con la cerimonia dell’ammainabandiera e il passaggio della stecca.
Abbiamo condiviso con alpinità, rafforzata dal motto tutto friulano “Mai Daur”, pioggia e grandine con le Sezioni del sesto e settimo settore che hanno sfilato come dice la canta “con indomita fierezza”.

Lunedì mattina i Volontari hanno abbandonato la città di Pordenone contenti e con la convinzione di avere ulteriormente rafforzato la parola cardine della nostra Associazione che è l’amicizia, cementando tra di noi i vicoli di fratellanza, come ci hanno insegnato i padri fondatori. Auguri nel prosieguo del tuo mandato. Un abbraccio.

Comandante S.O.N.
Alpino Alfredo Nebiolo

Elenco Volontari:

Battiston Tiziano
Buslacchi Claudio
Cagnoni Sergio
Corsino Stefano
Frego Andrea
Gattico Giuseppe
Leonardi Luciano
Malvestito Antonio
Mantovan Iginio
Piloni Claudio
Rogatti Roberto

 

  

 

Galleria Fotografica dell’Alpino Alberto Sancio

{igallery id=”4402″ cid=”230″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”10″}

Un grande grazie a tutti gli alpini della Sezione dal vostro “pettine”.

Anche a Pordenone, ma ancor più che altre volte avete sfilato magnificamente, con ordine, dando forza al concetto che a volte “la forma è sostanza”. Voglio dirvi grazie per avermi sopportato ancora una volta, ma ancor di più grazie per l’immagine che riuscite a dare di Voi stessi e della Sezione al pubblico presente e ancor di più alle altre Sezioni.

Comunque eravamo in 189 contati male, di cui 3 sindaci, 15 gagliardetti e 10 capigruppo.
Arrivederci all’Aquila!!!

Alberto Sancio

Articolo e Galleria Fotografica di Marco Caviggioli

Per leggere l’articolo clicca qui.

{igallery id=”1727″ cid=”231″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”150″}

Galleria Fotografica dell’Alpino Sergio Rugolotto

{igallery id=”574″ cid=”232″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”40″}

Galleria Fotografica fornita dal Gruppo di Novara

{igallery id=”2904″ cid=”233″ pid=”2″ type=”classic” children=”1″ showmenu=”1″ tags=”” limit=”10″}

Via Andrea Falcone, 9 – 28100 Novara (NO)   – Telefono: 371-3435367   – Email: novara@ana.it

Copyright ©️ 2021 — Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Novara. Codice Fiscale e Partita IVA: 01624100036.

È vietato l’uso non autorizzato dei contenuti di questo sito. L’utilizzo della posta elettronica in questo sito è consentito solo per scopi associativi.

cst2

 Sito realizzato grazie al contributo del CST Novara VCO.